Butia

Butia capitata

  • Famiglia: Arecaceae
  • Fogliame: Sempreverde
  • Categoria: Alberi e arbusti
  • Consigliata per: Giardino
  • Temperatura min.: 1 | 5 °C
  • Altezza: 4 — 8 metri
  • Terriccio: Limo, Sabbia
  • Larghezza: 2,5 — 4 metri
  • Esposizione: Soleggiata
Condividi:

È una palma sempreverde dalla crescita lenta, alta fino a 6 m, dal tronco corto e allargato, culminante con una chioma arrotondata, formata da fronde arcuate di colore verde bluastro che possono raggiungere i 2 m di lunghezza. In primavera si sviluppano tra le fronde grandi pannocchie di piccoli fiori color crema o tendenti al porpora, dal profumo fruttato, cui seguono moltissimi frutti ricchi di una polpa succosa, ma fibrosa e con un nocciolo durissimo.

Consigli di coltivazione

Può resistere fino a 0 °C, purché collocata in posizione riparata, in pieno sole e in suolo molto drenato. Al Nord può essere coltivata in vaso (minimo 50 cm di lato). Cresce bene su terreni fertili, anche a mezz’ombra nelle zone più calde. Una volta ambientata non necessita di molta acqua, né di concime. Occorre eliminare le vecchie fronde rimaste attaccate al tronco, ma solo dopo che si sono completamente disseccate.

Da non dimenticare

Il clima primaverile, con elevato sbalzo termico tra ore diurne e ore notturne, e piogge abbastanza frequenti, può favorire lo sviluppo di malattie fungine, che vanno trattate preventivamente con un fungicida sistemico, prima che le gemme diventino eccessivamente grosse.

Scopri altre Alberi e arbusti