Aucuba

Aucuba japonica

  • Famiglia: Garryaceae
  • Fogliame: Sempreverde
  • Categoria: Alberi e arbusti
  • Consigliata per: Giardino
  • Temperatura min.: -15 | -10 °C
  • Altezza: 1,5 — 2,5 metri
  • Terriccio: Gesso
  • Larghezza: 1,5 — 2,5 metri
  • Esposizione: Parzialmente ombreggiata , Ombreggiata
Condividi:

Arbusto apprezzato per il fogliame grande, lanceolato con margini seghettati, di colore verde scuro o, più frequentemente, variegato di giallo (A. j. variegata) o di arancio (A. crotonifolia). ? E’ una specie dioica (esistono piante maschili e piante femminili): solo le piante femminili producono in autunno le caratteristiche bacche rosse, e solo se in vicinanza esiste un esemplare maschile. Se lasciata libera di crescere, può raggiungere i 2 m d’altezza. Forma una fitta barriera che permane anche in inverno (è un arbusto sempreverde).

Consigli di coltivazione

Non sopporta il pieno sole: i risultati migliori si ottengono piantandola con esposizione a est o a ovest, dove comunque le ore di sole diretto non siano più di 3-4 al giorno, e non quelle del mezzogiorno; resiste bene anche se esposta a nord. Teme il caldo, ma non il freddo; con temperature a lungo sotto lo zero potrebbero rovinarsi le foglie più esterne, che saranno eliminate con la prima potatura primaverile, in aprile. La successiva potatura si esegue in settembre. Va innaffiata solo durante il primo anno d’impianto e, sporadicamente, durante le estati più calde.

Da non dimenticare

Non eccedere con il concime, che indebolisce la vegetazione: è sufficiente in autunno una pala di buon letame maturo o una manciata di concime granulare a lenta cessione.

Scopri altre Alberi e arbusti