Dendrobio

Dendrobium

  • Famiglia: Orchidaceae
  • Fogliame: Deciduo
  • Categoria: Orchidee
  • Consigliata per: Balcone e terrazzo
  • Temperatura min.: -10 | -5 °C
  • Altezza: 1,5 — 2,5 metri
  • Terriccio: Limo
  • Larghezza: 0,5 — 1 metri
  • Esposizione: Parzialmente ombreggiata
Condividi:

Il dendrobio (Dendrobium) di un genere che conta circa un migliaio di specie, diffuse in tutto il Sud-Est asiatico dall’Himalaya al Giappone all’Indonesia e all’Australia, con dimensioni che variano da pochi centimetri fino a 2-3 m d’altezza. Tutti i dendrobi hanno in comune la caratteristica di poter emettere nuovi getti (chiamati keiki) da qualsiasi nodo del fusto oltre che dalla base come dovrebbe essere normalmente.

Consigli di coltivazione

Non è possibile dare consigli univoci di coltivazione in quanto le specie provengono da habitat troppo diversi fra loro per avere le stesse esigenze. In generale, la maggioranza dei dendrobi vogliono una buona luce e una buona circolazione d’aria. Amano inoltre frequenti fertilizzazioni ma solo in primavera-estate. Alcune specie sviluppano fusti molto lunghi che non riescono a mantenersi eretti e che crescono come steli ricadenti: queste piante sono adatte a essere coltivate in cestini appesi o su zattere di sughero o altri legni resistenti.

Da non dimenticare

Se acquistate una specie pretendete il cartellino che riporti il nome specifico in modo da sapere esattamente cosa dovrete coltivare e cercare le notizie relative solo a quella specie.

Scopri altre Orchidee