Natale profumato: il piacere delle fragranze di stagione

Il profumo delle Feste rimane nella memoria, crea relax e rende la casa accogliente

Natale profumato: il piacere delle fragranze di stagione
• Le candele aromatiche: puntate sull’aromaterapia per scegliere candele dalla fragranza con funzioni terapeutiche: menta, mela verde, mandarino... Accompagnate il dono della candela profumata con un biglietto che spiega le proprietà della fragranza
• I sacchetti di spezie: ben confezionate, le spezie per la cucina e per le tisane si prestano bene a piccoli doni utili, magari insieme a un manuale per imparare ad usarle per impieghi gastronomici e terapeutici
• Gli oli essenziali: da utilizzare per la profumazione degli ambienti e i massaggi; ideale quello alla cannella che riempie le stanze con il suo inconfondibile “profumo di Natale”
• Nel bruciaessenze alimentato da una candelina tealight ponete qualche goccia di olio essenziale di cannella, antibatterico, e di arancia, rilassante e capace di aiutare a ritrovare il buonumore
• Mettete in un cesto alcune mele cotogne: emanano un odore buonissimo
• Cucinate torte, dolcetti e pane, aromatizzando le vostre preparazioni con essenza di vaniglia, zenzero e chiodi di garofano, che riempiono la casa di fragranza
• Disponete vaschette con pot pourri ricchi di scorze di agrumi, anice stellato, stecche di cannella, sfere di legno all’eucalipto...

Articoli correlati