Oli essenziali: il basilico

Dal mal di testa alle dermatiti, sono tanti gli usi dell’essenza aromatica

Oli essenziali: il basilico
Ottimo se diffuso nel bruciatore di essenze nei casi di affaticamento nervoso e intellettuale e nelle insonnie nervose, ma che contro il raffreddore di testa l’olio essenziale di  basilico trova anche molte altre applicazioni.

Per dare la carica: 2 gocce su una zolletta di zucchero, la mattina a digiuno, per almeno 15 giorni.

Contro l’emicrania: 1 goccia su una zolletta di zucchero, 20 minuti prima di mangiare qualcosa.

Per eliminare una verruca: 2 gocce applicate 5-6 volte al giorno sulla verruca  finché si secca.

Per placare infiammazioni della pelle: massaggiare dolcemente la parte irritata con 5 gocce.

Per attenuare il dolore da puntura d’insetto: applicare 1 goccia o 2 e massaggiare.



articoli correlati