Vanda

Vanda

  • Famiglia: Orchidaceae
  • Fogliame: Sempreverde
  • Categoria: Orchidee
  • Consigliata per: Balcone e terrazzo
  • Temperatura min.: 15 | 20 °C
  • Altezza: 0,1 — 0,5 metri
  • Terriccio:  
  • Larghezza: 0,1 — 0,5 metri
  • Esposizione: Ombreggiata
Condividi:

Le vanda sono orchidee prevalentemente epifite, originarie dell’Asia e dell’Australia. Possiedono lunghe foglie color verde brillante, che partono dal terreno. Alla base delle foglie cresce un lungo stelo su cui sbocciano numerosi fiori, di grandi dimensioni, molto profumati e intensamente colorati, dal giallo al viola scuro, molto duraturi.

Consigli di coltivazione

Prediligono posizioni molto luminose, con qualche ora di sole diretto durante l’inverno. Sono orchidee che temono il freddo: vanno tenute in casa, lontano dai termosifoni, o comunque a una temperatura di 20-25 °C. In estate è preferibile portarle all’esterno, in posizione calda, poco soleggiata ma arieggiata. Necessitano di molta umidità ambientale: bisogna vaporizzarle ogni giorno e annaffiarle ogni due-tre giorni, senza inzupparle. Somministrare concime specifico per orchidee ogni 10-15 giorni nell’acqua di annaffiatura.

Da non dimenticare

Il substrato ideale è una miscela di sfagno e fibra di osmunda in parti uguali, a cui aggiungere corteccia o polistirolo. Se coltivate in cesti pensili, possono vivere anche senza substrato.

Scopri altre Orchidee