Ranuncolo

Ranunculus asiaticus

  • Famiglia: Ranunculaceae
  • Fogliame: Deciduo
  • Categoria: Piante bulbose
  • Consigliata per: Giardino
  • Temperatura min.: -10 | -5 °C
  • Altezza: 0,1 — 0,5 metri
  • Terriccio:  
  • Larghezza: < 0,1 metri
  • Esposizione: Soleggiata
Condividi:

Preannuncia la bella stagione e mette allegria con la sua vivace tavolozza di colori: ai classici rosso e giallo si sono oggi aggiunti tutti i colori (tranne il blu), compresi i fiori bi e multi-colori. I fiori, che compaiono a maggio-giugno, sono doppi o semidoppi, a forma di peonia, di lunghissima durata anche quando sono recisi.

Consigli di coltivazione

Adatto al giardino e ai vasi, il bulbo si mette a dimora a fine inverno o primavera, in terreno fertile, nutriente, ben drenato, che non deve mai seccare del tutto. ’esposizione corretta è riparata dai venti e luminosa, meglio in pieno sole ma accettano anche la mezz’ombra. La profondità di impianto è di circa 5 cm e la distanza tra i bulbi di 15 cm.

Da non dimenticare

Pianta semi-rustica, il ranuncolo non è molto resistente ai freddi, quindi nei climi più inclementi è consigliabile coltivarlo in vaso. Si moltiplica per divisione del bulbo, da effettuare tra luglio e settembre.


Scopri altre Piante bulbose