Zephyrantes

Zephyranthes

  • Famiglia: Amaryllidaceae
  • Fogliame: Deciduo
  • Categoria: Piante bulbose
  • Consigliata per: Giardino
  • Temperatura min.: -5 | 1 °C
  • Altezza: 0,1 — 0,5 metri
  • Terriccio:  
  • Larghezza: < 0,1 metri
  • Esposizione: Soleggiata
Condividi:

Bulbosa perenne originaria dell’America centrale e meridionale, la Zephyrantes è perfetta nelle bordure basse ma anche per creare gruppi di piante nei tappeti erbosi, dai quali emerge con grande naturalezza. Alta non più di 30 cm, produce in estate fiorellini imbutiformi, simili a quelli del croco, in diversi colori dal bianco al rosa al giallo. Appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae è si coltiva con successo anche nei giardini rocciosi, nelle aiuole, in vasche e contenitori.

Consigli di coltivazione

Le Zephyrantes amano il pieno sole e gradiscono i terreni ricchi e umidi, ma ben drenati. Abbastanza rustiche, resistono fino a -5°C, ma nei climi molto freddi devono essere riparate d’inverno con una pacciamatura di foglie secche, evitando i ristagni idrici che sarebbero fatali. Si lasciano indisturbate per diversi anni, finché non diventano troppo folte: in questo caso si prelevano i bulbi, si dividono e si ripiantano.

Da non dimenticare

Z. candida, proveniente da Argentina e Uruguay, ha fiori bianchi, soffusi di verde alla base, dalla fine dell’estate all’autunno; Z. citrina, da piantare in primavera per una fioritura autunnale, produce capolini giallo brillante, lunghi 5 cm; Z. rosea, originaria di Cuba e Guatemala, regala fiori rosa, lunghi 3 cm.


Scopri altre Piante bulbose