Cattleya

Cattleya

  • Famiglia: Orchidaceae
  • Fogliame: Sempreverde
  • Categoria: Orchidee
  • Consigliata per: Balcone e terrazzo
  • Temperatura min.: 10 | 15 °C
  • Altezza: 0,1 — 0,5 metri
  • Terriccio:  
  • Larghezza: 0,1 — 0,5 metri
  • Esposizione:
Condividi:

Le cattleya e gli ibridi che ne sono derivati presentano molti colori, forme e dimensioni. Si tratta di orchidee epifite, dotate di organi per immagazzinare liquidi, che sono detti pseudobulbi e presentano radici grosse e carnose ricoperte da uno strato spugnoso (il velamen) che può assorbire molta acqua.

Consigli di coltivazione

La cattleya ha bisogno di luce piena e un po’ di sole non nelle ore centrali della giornata. La temperatura ideale è compresa tra 13 e 29 °C. Le piante adulte devono asciugare bene tra un’annaffiatura e l’altra; mentre le piantine giovani hanno bisogno di un’umidità più costante. Le piante in fase vegetativa hanno bisogno di più acqua di quelle in fase di riposo. L’acqua troppo fredda o molto dura o ricca di sali può danneggiare le piante. In primavera vanno concimate con un prodotto ad alto contenuto di azoto (30-10-10).

Da non dimenticare

Le radici devono essere fatte asciugare tra le annaffiature, quindi il substrato deve avere buone proprietà drenanti.

Scopri altre Orchidee